Una Nuova Frontiera Della Diagnosi In Medicina: la Biorisonanza

 
Image Description

La scienza medica ha da sempre fatto ricorso prevalentemente alla biochimica per comprendere il funzionamento del corpo umano ed intervenire in caso di malattie. Negli ultimi anni il progresso delle conoscenze ha visto il sempre più deciso intervento della biofisica nel campo della diagnostica avanzata affiancando ed integrando i parametri biochimici.

In particolare le ricerche universitarie svolte prevalentemente in Germania ed Austria hanno sviluppato il tema della biorisonanza, da questi studi è emerso che le reazioni biochimiche sono guidate da campi magnetici, potenziali elettrici e frequenze vibrazionali, ciò ha consentito la realizzazione di sistemi diagnostici che permettono di creare una mappa funzionale dell’intero organismo umano.

Questi sistemi hanno trovato immediata applicazione nell’ambito della medicina astronautica, permettendo il monitoraggio a distanza degli equipaggi delle stazioni spaziali, per poi diffondersi ed essere utilizzati in Centri Medici particolarmente attrezzati.

Presso il Centro Medico Polaris è operativa un’apparecchiatura diagnostica Vitalfeld di biorisonanza avanzata delle tre attualmente esistenti in Italia di questo tipo, dotata di un software in grado di confrontare i dati del soggetto in esame con gli standard di salute e segnalare gli scostamenti significativi individuando con precisione dove risiedono eventuali anomalie.

Dal punto di vista operativo l’esame è rapido ed assolutamente indolore.

Vengono applicati alle caviglie due elettrodi adesivi simili a quelli utilizzati per l’elettrocardiogramma e attraverso questi vengono inviati in circa nove minuti cento milioni di impulsi di bassissima intensità, venendo così analizzate 625 parti corporee specifiche.

Questi dati vengono poi raggruppati per distretti, es. cuore, polmoni, muscoli ecc. e poi per sistemi es. cardiocircolatorio, nervoso, renale e così via permettendo al medico l’interpretazione migliore per poter formulare una diagnosi.

Terminato il check up il medico illustrerà al paziente i risultati prescrivendo la terapia opportuna ed indicando eventualmente le modifiche dello stile di vita ritenute necessarie.

 

Diversi Paesi europei hanno ormai adottato questo sistema di indagini avanzate, anche in Italia l’apparecchiatura Vitalfeld è regolarmente approvata dal Ministero della Salute, registrata al n° 821587 GD ed MP.

News - Categorie

  • Non sono presenti notizie categorizzate